Il Nonno pasticciere continua a navigare nel mare dei giochi fai da te. Tante idee divertenti che potrete realizzare insieme ai piccoli di casa, stimolando la loro creatività e manualità.
La calda stagione non è poi così lontana e il nostro mago di delizie già sogna castelli di sabbia, granchi e gelati a non finire.
Con materiali riciclati potrete ricreare un’atmosfera estiva, basta seguire i nostri piccoli suggerimenti.
Oggi abbiamo deciso di giocare al gelataio e abbiamo costruito un banchetto dei gelati usando una scatola delle uova, del cartoncino ondulato e della carta crespa! Un lavoretto da proporre ai bambini durante la bella stagione ed un’occasione per imparare a creare un gioco con poco.

Cosa serve:

1 scatola delle uova
Taglierino (o forbici)
Tempera blu, bianca e gialla
Cartoncino ondulato beige (color “cono”)
Carta crespa colorata rossa, marrone, verde, rosa… colore “gusti di gelato”
Colla o pinzatrice

Togliete delicatamente la carta dalla scatola delle uova. Ritagliate un’apertura quadrata e due aperture più piccole nel coperchio della scatola (come nell’immagine).

Dipingete la scatola di blu e lasciate asciugare. Decorate con pallini bianchi e dipingete il bordo dell’apertura, disegnando una fascia gialla. Lasciate asciugare.

•    Sul cartoncino ondulato beige, disegnate 2 o più rettangoli di circa 14 cm x 8,5 cm. Ritagliate un triangolo in ogni rettangolo.

•    Arrotolateli in modo da formare dei coni e chiudeteli incollando il bordo o usando la pinzatrice. Tagliate il bordo in modo da pareggiarlo.

•    Appallottolate la carta crespa in modo da formare le palle di gelato.

•    Mettete qualche palla di gelato nella scatola (il frigo del banchetto) e nei coni. La vendita può iniziare!

Ma per continuare a sognare castelli di sabbia, che ne dite di costruire dei simpatici granchi conchiglia come questi?

 

Cosa serve:

1 conchiglia
Tempera
Scovolini per pipa dello stesso colore o simile
Nastro adesivo o colla forte

Dipingete la conchiglia usando la tempera e lasciatela asciugare.

Ritagliate 12 pezzi di scovolino di circa 6 cm l’uno.

Arrotolate 1 pezzo di scovolino su un altro, in modo da formare une chela. Ripetere l’operazione con altri 2 pezzi di scovolino.

Incollate (o fissare con il nastro adesivo) le zampe all’interno della conchiglia e dare forma alle zampe. Le chele devono essere davanti.

Incollate gli occhi mobili.

Ora potete davvero immaginare una bella spiaggia, caldo e un mare cristallino dove potervi tuffare…..Buon divertimento!
Fonti:
www.cosepercrescere.it

Manuela Piccioni