La primavera, il sole e le giornate trascorse all’aria aperta ispirano questa mattina la nuova ricetta del Nonno Pasticciere.

Nella cucina di Pattìni, infatti, oggi si fa giardinaggio: dalla finestra entra l’aria tiepida della bella stagione, sul bancone della cucina spuntano vasi e piccoli contenitori e fa capolino una ciotola colma di quello che sembra essere terriccio fresco. Ma siamo sicuri che il Nonno Pasticciere stia davvero mettendo alla prova il suo pollice verde? L’odore d menta fresca sembrerebbe confermarlo ma quello dolce e inebriante del cioccolato ci confonde.

Che cosa stai preparando, allora, Nonno?

La risposta è immediata: vasetti di crema al cioccolato e menta con briciole di torta al cioccolato. Presentata però in ciotole e vasetti diversi così da simulare giovani piantine in germoglio: un vero e proprio inno alla primavera e, perché no, alla rinascita, che però profuma di cioccolato e menta.

Scoprite con noi come preparare questi vasetti con crema al cioccolato aromatizzata alla mente e briciole di torta al cioccolato.

Vi aspettiamo allora alla prossima ricetta: buon giardinaggio!

Ricetta piantine di menta e cioccolato

Ingredienti per la crema al cioccolato
150 g di zucchero semolato
75 g di farina 00
4 tuorli
1/2 l latte
un rametto di menta
4 cucchiai rasi di cacao amaro

Ingredienti torta al cioccolato
185g di Burro
185g di Cioccolato fondente
85 g di farina
40g di Cacao in polvere
3 Uova grandi
275g di Zucchero di canna
In alternativa è possibile utilizzare biscotti al cioccolato già pronti da sbriciolare grossolanamente.

Accessori
Contenitori di vetro e ceramica di diverse dimensioni e rametti di menta per guarnire

Procedimento
Per preparare la torta
Tagliare il burro e il cioccolato a tocchetti, porli in una ciotola, e lasciare fondere insieme a bagnomaria, mescolando di tanto in tanto. Quando i due ingredienti sono bene amalgamati, farli raffreddare a temperatura ambiente. Intanto, in una seconda ciotola, lavorare insieme le uova con lo zucchero per circa 5-8 minuti, fino a ottenere un composto molto chiaro e spumoso. Aggiungere il composto di burro e cioccolato alle uova, amalgamandoli con una spatola delicatamente e con un movimento dal basso verso l’alto. Infine unire la farina e il cacao setacciati, e incorporare anche questi delicatamente. Versare il composto in una teglia quadrata o rettangolare di circa 20 cm, rivestita in precedenza con carta da forno, e cuocere la torta in forno già caldo a 180 gradi centigradi per circa 25 minuti. Una volta cotta, farla raffreddare prima di scaravoltare la teglia.
Intanto procedere alla preparazione della crema al cioccolato e menta.
Portare ad ebollizione il latte con le foglie di menta lavate in precedenza. Raggiunto il bollore, lasciare il latte in infusione e farlo raffreddare leggermente. Intanto in un recipiente lavorare con una frusta i tuorli con lo zucchero fino a raggiungere una consistenza spumosa. Unire la farina setacciata e amalgamare bene per evitare la formazione di grumi. Eliminare le foglie di menta dal latte e unirlo al composto di uova, zucchero e farina, mescolando bene tra loro gli ingredienti. Trasferire il composto in una pentola e, mescolando continuamente, portare a bollore e lasciar cuocere per alcuni minuti, fino a che la crema non sarà densa. Ottenuta la giusta consistenza, spostare la crema in un contenitore e coprire con la pellicola trasparente, lasciando raffreddare completamente.
Comporre il dolce versando la crema al cioccolato nei recipienti appositi lasciando libero un cm dal bordo. Ricoprire con la torta al cioccolato ridotta in briciole con l’aiuto delle mani e aggiungere un rametto di menta come guarnizione per simulare l’effetto di una piccola pianta appena spuntata.