I biscotti alle fragole sono un sofficissimo dessert perfetto per la primavera e le merende da gustare all’aperto. Provateli anche voi con la ricetta veloce del Nonno Pasticciere.

Biscotti alle fragole e panna

Ingredienti per preparare i biscotti alle fragole

Per le fragole:

  • 150 g di fragole fresche
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 1 cucchiaio di zucchero

Per l’impasto:

  • 350 g di farina 00
  • 130 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 110 g di burro freddo
    1 uovo grande
  • 200 ml di panna liquida per dolci

La ricetta originale è tratta dal sito Annie’s Noms

Procedimento

  1. Preriscaldare il forno a 180 gradi centigradi. In una ciotola unire le fragole, lavate, mondate e tagliate a cubetti, con 1 cucchiaio di zucchero e il succo del limone. Mescolare bene e tenere da parte.
  2. In una seconda ciotola, mescolare con le mani la farina, lo zucchero, il lievito, il sale e il burro freddo tagliato a cubetti, avendo cura di amalgamare il burro con gli ingredienti, fino ad ottenere un impasto di briciole.
  3. Aggiungere la panna e l’uovo e continuare a mescolare. Scolare le fragole e aggiungerle all’impasto, mescolando e incorporandole gentilmente, con un cucchiaio di legno. Se l’impasto risulta secco o non si amalgama come dovrebbe, aggiungere 1 o 2 cucchiai di panna extra.
  4. Ottenuto un impasto omogeneo, con l’aiuto di due cucchiai, formare delle palline di circa 4-5 cm e posizionarle su una teglia rivestita di carta forno. Distanziare i biscotti tra di loro perché tenderanno a lievitare in cottura.
  5. Cuocere i biscotti in forno caldo per circa 10-12 minuti, fino a quando i bordi non saranno dorati (se il centro resta soffice va bene).
  6. Una volta cotti, lasciare raffreddare completamente prima di rimuoverli dalla teglia e servirli. I biscotti si conservano fino a 3 giorni se sono chiusi in un contenitore ermetico.

Se cerchi altre ricette con le fragole, scopri tutte quelle del Nonno Pasticciere.