Un dolce estivo a strati da preparare in pochi minuti e senza ricorrere all’utilizzo del forno. Perfetto per l’arrivo della bella stagione e per rinfrescare con gusto la merenda. Scopri come prepararlo.

Dolce estivo a strati dolci pattini

Ingredienti

  • 1 confezione di plumcake allo yogurt Dolci Pattíni
  • 400 g di fragole lavate, asciugate e private del picciolo
  • 250 g di yogurt greco
  • 2-3 cucchiai di miele
  • 1 limone (succo + buccia grattugiata)
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • foglie di menta
  • cannella qb
  • 6 bicchieri di vetro capienti

Procedimento

  1. In una ciotola, tagliare le fragole a pezzetti (tenendone da parte qualcuna intera per la decorazione), bagnarle con il succo di limone, aggiungere la menta spezzettata e la buccia del limone stesso. Mescolare per bene e tenere da parte.
  2. In una seconda ciotola, lavorare lo yogurt greco con il miele e la cannella.
  3. Comporre il dolce estivo a strati mettendo sul fondo di ogni bicchiere mezzo plumcake sbriciolato con le mani o tagliato a fette. Ricoprire con 1-2 cucchiai di fragole e aggiungere un cucchiaio di yogurt.
  4. Ripetere l’operazione fino a raggiungere l’orlo del bicchiere, avendo cura di terminare con lo yogurt. Guarnire con una fragola intera e qualche fogliolina di menta.

Dolce estivo a strati: la ricetta del Nonno Pasticciere

Il caldo si avvicina e hai voglia di una merenda fresca e gustosa?
Prova allora l’ultima ricetta del Nonno Pasticciere!

Nella cucina di Pattíni, infatti, oggi si parte da uno dei cavalli di battaglia del Nonno, il plumcake classico allo yogurt, e lo si reinventa in un dolce estivo a strati perfetto per chi non vuole rinunciare al piacere di un dolce fatto in casa anche con il caldo.

La ricetta del dolce estivo a strati è perfetta nella sua semplicità perchè può essere declinato in mille modi diversi:

  • Utilizzando uno tra i diversi gusti di plumcake Pattíni
  • Variando le spezie e gli aromi (basilico invece di menta oppure arancia invece di limone)
  • Aggiungendo frutta diversa (via libera a mirtilli, albicocche, banane, etc)
  • Donando un twist in più con gocce di cioccolato o mandorle tritate

L’unico limiti è la fantasia e, per questa, siamo sicuri, non ci sono barriere che vi possano ostacolare.

Allora buona merenda con il dolce a strati e alla prossima ricetta!

Scopri le ricette estive del Nonno Pasticciere: