Fragole ripiene con crema al mascarpone per Dolci Pattìni

 

Delle fragole non se ne ha mai abbastanza…
Sono dolci, sono colorate, sono fresche…sono le nostre preferite, non c‘è che dire!

È vero che possono essere preparate in tutte le salse, utilizzate per gelati e crostate, ma sono apprezzate in tutte le case anche consumate da sole, come frutta rinfrescante e ottima merenda.

Ma se volessimo dare alle fragole un tocco in più?
Allora si potrebbe provare a farcirle!

Certo, l’impresa non è delle più immediate, date le piccole dimensioni del frutto. A volte però, per un effetto scenico particolare, e soprattutto per il gusto, un piccolo sacrificio si fa volentieri, basta un pochino di pazienza…

 

Fragole cheesecake con crema al mascarpone Dolci Pattìni

 

Come quella che occorre per questa ricetta, le fragole ripiene di crema al mascarpone: una sorta di mini-cheesecake preparata senza forno o biscotti.

Se avete una cena importante, un buffet per una festa particolare, o semplicemente una merenda pomeridiana, ecco il dessert che fa per voi.

Non ci credete? Provate allora a realizzare questo dolce fatto con soli tre ingredienti: basta una sacca da pasticciere e un po’ di fantasia.

E se si comincia con le fragole, cosa impedisce di continuare con altri tipi di frutta? Noi stiamo già pensando a ciliegie, lamponi, pesche, albicocche…

Ecco allora la super semplice ricetta fresca di oggi, vi aspettiamo la prossima settimana con tante nuove idee. Un indizio? C’è la menta ma anche la meringa! Venite a scoprire di cosa parliamo!

 

Mini cheesecake con fragole Dolci Pattìni

 

Al prossimo venerdì!

Fragole ripiene con crema al mascarpone

 

Ingredienti

  • 1 cestino di fragole
  • 250 g di mascarpone
  • 3 cucchiai di zucchero

 

Procedimento

Con l’aiuto di una frusta, mescolare tra loro mascarpone e fino a ottenere una bella crema soda. Versarla in una sacca da pasticciere con il beccuccio a stella e tenere da parte in frigorifero. Intanto, lavare le fragole, privarle della calotta superiore e della punta inferiore, così che potranno rimanere in piedi nel piatto. Con l’aiuto di un coltellino, svuotare leggermente le fragole della polpa interna (che potrà essere usata in una macedonia o per preparare un frullato). A questo punto non resta che farcire le fragole con la crema al mascarpone, creando un piccolo ricciolo esterno. Secondo i gusti, la fragola può essere consumata con la crema al mascarpone semplice, oppure spolverata con buccia di limone grattugiata, zenzero o guarnita con una foglia di menta o un mirtillo.

 

Sara Cioffi