Il Nonno Pasticciere è ormai un abile esploratore del web. Anche in questo viaggio continuiamo a parlare di giochi fai da te che stimolano la manualità e la creatività dei piccoli di casa.
Vi mostreremo due foto, idee semplici per far divertire i bambini spendendo poco o nulla grazie al materiale da riciclo.
Servono alcuni tappi da bottiglia, uno spago, una bottiglia di plastica,  del cartoncino. Riprodurre i giocattoli che vi proponiamo è molto semplice.

Serpente con i tappi di plastica

Maialino con bottiglia

Se siete golosi di gelato potrete riutilizzare i bastoncini per creare personaggi ed inventare storie meravigliose. Realizzarli è facile.

  • Lavare il bastoncino del gelato e lasciare che si asciughi perfettamente;
  • Con la matita, disegnare il viso, i vestiti e le gambe del personaggio.
  • Colorarlo con i pennarelli (o la tempera). Ripassare tutte le linee di contorno con il pennarello nero.

E per i piccoli amici che amano la musica potete creare insieme a loro una chitarra di cartone.

Occorrente
•    1 scatola per le scarpe
•    Fogli di cartone resistente
•    6 elastici
•    Colori a tempera o acrilici
•    Pennelli
•    Forbice e matita
Come prima cosa prendete una scatola per le scarpe e un cartone resistente, che sia più grande della scatola. Posizionate la scatola (senza il coperchio) sul cartone e servendovi di una matita tracciate il suo contorno. All’interno del rettangolo che si è formato, tracciate, aiutandoti con un piattino per il tè, un cerchio. Ora disegnate all’esterno del rettangolo una chitarra, del modello che preferite. Con molta cura e con un paio di forbici ritagliate il contorno della chitarra e anche il cerchio.
Con la punta di una matita e mettendo sotto il cartone della plastilina, realizzate sei fori in un lato e sei fori nell’altro lato del cerchio. Prendete sei elastici, tagliateli e successivamente infilate ogni elastico in un’estremità di un foro e nell’altra estremità del foro opposto, realizzando in questo modo le corde della chitarra. Annodateli quindi dal retro della chitarra. Rinforzate questi nodi mettendo sopra del nastro adesivo. Riprendete la scatola di scarpe e posizionatela nel retro della chitarra sulla traccia che avete fatto prima. Con del nastro adesivo attaccatela per bene (sarà la cassa armonica).
Su un cartone resistente disegnate aiutandovi con un righello il manico della chitarra e ritagliatelo. Sempre sul retro della chitarra, posizionate il manico ed attaccatelo con il nastro adesivo. A questo punto, prima di dipingere la chitarra con la matita, disegnate dei dettagli. Una volta disegnati questi ultimi, con i colori a tempera (o acrilici), dipingete tutta la chitarra come più vi piace.

Ora avete la possibilità di dare sfogo alla vostra creatività. Per la giusta carica di energia ci penserà il Nonno Pasticciere con le sue delizie:)
Alla prossima!

Fonti:

mamma.pourfemme.it

www.pianetadonna.it

Manuela  Piccioni