Estate fatti avanti, caldo vieni pure, afa non ti temiamo… Quest’anno il rimedio perfetto alla calura di questa stagione lo abbiamo già pronto nel freezer.

La ricetta originale di un classico che davvero non tramonta mai ce la prepara il Nonno Pasticciere, ovvero, il ghiacciolo al limone.

Facile e veloce da preparare, il ghiacciolo al limone è davvero uno di quei “dolci” che aiuta tutti a fare un salto nel tempo e a tornare bambini. Prepararli in casa, inoltre, aiuta a scegliere con cura i pochi ingredienti necessari: solo i limoni più buoni e profumati potranno tuffarsi, infatti, in questa ricetta.

Il bello poi di un classico, è poter starvolgerlo come più si preferisce: aggiungendo frutta fresca, aromi e spezie, o giocando con le forme. Noi vi diamo la base, siamo sicuri che saprete aver cura del resto.

Ecco allora come preparare la ricetta classica e originale dei ghiaccioli al limone, non resta che dire: benvenuta estate e buon “rinfresco”!

Ingredienti

250 ml di acqua – 150 g di zucchero – 2 limoni biologici

Procedimento

In un pentolino unire l’acqua e lo zucchero e riscaldare a fuoco medio mescolando di tanto in tanto fino a che lo zucchero non sarà completamente dissolto. Aggiungere la buccia grattugiata dei due limoni e portare il liquido ad ebollizione. Lasciare bollire per alcuni minuti e poi allontanare dalla fiamma e lasciare raffreddare. A parte, intanto, premere i limoni e filtrare il succo in una ciotola abbastanza capiente. Quando lo sciroppo di acqua e zucchero sarà raffreddato, filtrare anche questo e unirlo al succo di limone. Mescolare il composto ottenuto e riversarlo negli stampi per i ghiaccioli, ponendoli poi in freezer per almeno 2-3 ore prima di consumare. A piacere, è possibile aggiungere negli stampi menta, basilico, zenzero o frutta fresca a pezzi,