La ricetta dei panini di gelato fatti in casa con waffle al cacao è l’idea perfetta per dare il benvenuto all’estate: un dolce fresco e facile da preparare anche con i più piccoli.

Il Nonno Pasticciere è seduto in giardino con un libro in una mano e una dolce e fresca limonata nell’altra. Si gode il sole caldo del mattino e le canzoni che arrivano da qualche radio in lontananza. Quando la musica si interrompe per lasciare spazio alle news e, soprattutto, alle previsioni meteo, il Nonno fa un balzo dalla sedia…

L’estate è arrivata, e questo si sapeva. Anche il caldo è ormai qui da qualche giorno, e anche questo si sapeva. Ma che le temperature fossero in rapido aumento dalla prossima settimana questo lo si temeva solamente.

Appresa la notizia dalla radio, il Nonno Pasticciere si chiede allora come arrivare preparati al futuro lunedì di fuoco. La risposta? Con una scorta di feschi gelati, ovviamente!

icecream sandwiches con waffle al cacao

Con questo pensiero corre in cucina e, tirati fuori pochi e semplici ingredienti, si mette all’opera per realizzare una nuova ricetta, una versione di gelato che non aveva mai provato prima, ma che è perfetta per fare scorta e riempire i freezer in attesa del grande caldo…

Ecco allora i panini fatti con waffle al cacao e ripieni con cremoso gelato ovvero, gli icecream sandwiches.

Nella cucina di Pattìni si preparano valanghe di soffici waffle al cacao e si farciscono con gelati di tutti i gusti. I nipotini del Nonno sono accorsi per aiutarlo nella preparazione e qualche waffle scompare tra i denti prima che il Nonno se ne accorga, ma poco importa. L’importante è aver l’occasione di divertirsi insieme in cucina, sperimentando nuove idee dolci e testarle per proporle a voi 😉

Panini di gelato con waffle al cacao

Scoprite allora come preparare i panini di gelato con waffle al cacao e fate scorta anche voi per i giorni a venire. Buona estate!

ps: sai cos’altro è perfetto per essere farcito con il gelato? Il nostro super-soffice plumcake allo yogurt!

Ricetta panini di gelato fatti in casa

Ingredienti:
2 uova, separati in albumi e tuorli
40 g di zucchero
100ml di latte
100 g di farina 00
20 g di cacao amaro
1 cucchiaino di lievito per dolci
Burro qb per ungere la piastra dei waffle
Gelato nei gusti preferiti

NB: per chi non ha la piastra per waffle, lo stesso impasto può essere utilizzato anche per preparare dei pancake in padella, da farcire e conservare in freezer fino a 2 settimane.
Procedimento: In due ciotole, separare gli albumi dai tuorli. Montare gli albumi a neve e tenerli da parte. Lavorare poi i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso. Aggiungere il latte a filo continuando a mescolare e, infine, la farina, il cacao e il lievito setacciati insieme. Mescolare bene fino ad ottenere un composto liscio e unire poi gli albumi, incorporandoli con l’aiuto di una spatola e con movimenti dall’alto verso il basso. Quando l’impasto sarà pronto, cuocerlo in una padella ben calda per formare dei piccoli pancake o nella piastra dei waffle, leggermente imburrata. Una volta che waffle saranno pronti, lasciarli raffreddare completamente prima di tagliarli in triangoli e farcirli. Con l’aiuto di un cucchiaio, prelevare il gelato (lasciato alcuni minuti fuori da freezer in modo che sia cremoso abbastanza da poterlo lavorare) e farcire i waffle al cacao. formare dei panini e riporli su un foglio di cara forno in freezer per alcuni minuti prima di consumarli. Se si desidera conservarli più a lungo, riporli in un contenitore di plastica chiuso nel congelatore fino ad un massimo di due settimane.

Puoi trovare la ricetta originale dei waffle al cacao qui.