Ora che l’inverno si è affacciato prepotentemente sulla nostra penisola, abbiamo bisogno di trovare dei passatempi divertenti per intrattenere i piccoli di casa.
Il Nonno Pasticciere, esperto di incantesimi culinari oggi vi propone giochi di magia che attireranno la curiosità dei bambini e li renderanno protagonisti di pomeriggi davvero curiosi!
Pronti a sporcarvi le mani con gli “impasti magici”?


Quando si parla di magia, i bambini si incantano. E se sono loro stessi a usare le mani, di sicuro oltre a divertirsi sviluppano l’immaginazione, rilassandosi. Ecco dei piccoli incantesimi per farli divertire tantissimo con pochissimo. Basta andare in cucina. Ogni bambino avrà una ciotola, piena d’acqua. E poi via libera a farina, sale, colori e fantasia! Saranno felici di impastare creando da soli plastilina, animali, forme, fiori. Per conservare le loro creazioni cuocile in forno. Altra pozione si può fare utilizzando sempre una grande ciotola, il pentolone e un cucchiaio di legno per girare. E poi bicarbonato, acqua, zucchero, coloranti, tutto quello che viene fuori dalla dispensa. Ogni volta chiameranno l’ingrediente con un nome “magico”, scopriranno una piccola reazione chimica, naturalmente sicura, divertendosi a girare il loro “pentolone”, per il gusto di pasticciare, attività gradita e rilassante per i bambini.
Ma le sorprese non sono finite, un altro gioco misterioso, questa volta un piccolo gioco di prestigio è “Indovina la carta”. Consiste nel far scegliere a un amico una carta dal mazzo che osserverà senza mostrarvela e rimetterà successivamente al suo posto. Voi, mescolando le carte estrarrete dal mazzo proprio la carta scelta dal vostro amico.


Quando fate scegliere la carta al vostro amico, senza farvi notare, date una rapida occhiata all’ultima carta del mazzo. Dite quindi al vostro amico di mettere la carta scelta in cima al mazzo e spostate l’ultima carta (che avete precedentemente guardato ) sopra a tutte le altre. Ora mescolate avendo cura di lasciare le due carte in cima al mazzo (con un po’ di pratica noterete che è molto facile).
Tagliate il mazzo in due parti e mettete sopra quella che era sotto. A questo punto girate le carte una per una fino a trovare quella scelta dal vostro amico: la riconoscerete perché verrà subito dopo quella che già conoscevate.

E se invece delle carta  volete indovinare i desideri dei vostri amici? Come fare?
Chiedi loro di scrivere un desiderio su un foglio. Fai tener loro il foglio, piegato, sopra la testa.


Ma, mi raccomando, uno dei tuoi amici dovrà essere il tuo aiutante segreto. Lui dovrà scrivere sul foglio un desiderio che avete prima già stabilito, ad esempio “Vorrei avere una casa con piscina”.
Quando tutti avranno scritto il loro desiderio sul foglio, dopo averlo piegato, fai mettere i bigliettini in una scatola o in un cappello. In questa fase il tuo aiutante dovrà indicarti segretamente il suo biglietto!
Adesso è il tuo momento! Prendi uno dei biglietti a caso, a patto che non sia quello del tuo aiutante.
Tenendo il foglio sopra la testa, fai finta di essere molto concentrato nel tentativo di indovinare cosa ci sia scritto sul biglietto e dì “Qualcuno vorrebbe avere una casa con piscina”.
Il tuo aiutante logicamente dovrà alzarsi e dire che quello è il suo desiderio. Quindi apri il biglietto leggine il contenuto, senza farti vedere dagli altri.
Il biglietto che hai ti avrà intanto mostrato il desiderio di qualche altro amico. Adesso ripeti lo stesso meccanismo per ogni biglietto: ne pescherai un altro che ti svelerà un nuovo desiderio e quando leggerai il biglietto dirai questa volta ciò che ti ha rivelato il desiderio precedente.
Lascia per ultimo il biglietto del tuo aiutante, e ripeti il trucco fino a quando i biglietti saranno finiti.

Ora ci sono tutti gli ingredienti per trascorrere dei momenti davvero magici. Buon divertimento e alla prossima!
Fonti:
www.yougenio.com
www.unadonna.it

Manuela Piccioni