Crostata di fragole fresche Pattìni

 

Ben ritrovati amici e amiche!

La primavera è arrivata ufficialmente, anche se già da qualche giorno ormai, le belle giornate di sole ci stavano tenendo compagnia.

Dopo un lungo inverno è arrivato finalmente il momento di uscire all’aria aperta, godere delle temperature calde e, soprattutto, del risveglio della natura.

Il Nonno Pasticciere questo lo sa bene, perché proprio questa mattina ha raccolto i primi frutti rossi della stagione: le sue adorate fragole.

Torta alle fragole con pasta frolla Pattìni

Dopo averne mangiucchiata qualcuna fresca, la sua indole da pasticciere ha ovviamente prevalso e ha deciso, così in un attimo, di preparare una bella crostata.

Con la sua ricetta originale della pasta frolla, quella che usa anche per le crostatine all’albicocca, e le fragole appena colte nel suo giardino, ha preparato un dolce al forno delizioso, che in pochi minuti, ha diffuso in tutta casa un profumo davvero irresistibile.

Volete provarlo anche voi?

Allora seguite la nostra ricetta e fateci sapere se la bontà del suo profumo corrisponde anche alla delizia del suo sapore. Ovviamente noi siamo di parte, ma vi assicuriamo che la realtà supera tutte le aspettative 😉

Ricetta crostata alle fragole con pasta frolla

Ecco la ricetta, alla prossima merenda.

Crostata di fragole fresche

Ingredienti

  • 250 g di Farina 00 
  • 125 g di burro 
  • 100 g di Zucchero a velo 
  • 2 Uova biologiche 
  • Un pizzico si sale
  • La buccia grattugiata di un limone e il succo di metà
  • 300g di fragole fresche
  • 2 cucchiai di zucchero di canna

 

Procedimento
In un frullatore unire la farina e il burro freddissimo e lavorare fino a ottenere un composto sabbioso. Versarlo in una ciotola e unire un pizzico di sale, lo zucchero, la buccia di limone e i tuorli. Lavorare gli ingredienti fino a ottenere un impasto compatto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e raffreddare in frigorifero per circa 30 minuti prima di utilizzarlo.
Intanto, lavare e mondare le fragole, tagliarle in 4 spicchi e unirle in una ciotola con il succo di mezzo limone e lo zucchero di canna. Lasciare macerare per circa 10-15 minuti. Quando la pasta frolla è ben raffreddata stenderla con il matterello a uno spessore di ½ cm, foderare uno stampo rotondo rivestito di carta da forno, e bucherellare il fondo con una forchetta. Versare le fragole nel guscio così ottenuto e richiudere la crostata con strisce di pasta frolla. Cuocere in forno già caldo per circa 30 minuti e lasciare raffreddare bene prima di servire.

 

 

Sara Cioffi