Ecco la ricetta per i sandwich di biscotti al burro di arachidi: i panini dolci dall’esterno croccante e friabile e con un ripieno cremoso e avvolgente. Scoprite come prepararli con il Nonno Pasticcere!

Nella cucina di Pattìni fervono i preparativi per l’inizio della scuola e il Nonno Pasticcere è all’opera dall’alba, impegnato ad ideare nuove ricette per i suoi nipoti. Con lo sguardo rivolto alla dispensa, controlla gli ingredienti e pensa:
– a qualcosa di buono ed energetico per la colazione,
– e a qualcosa di dolce e stuzzicante per la merenda.

Sandwich di biscotti al burro di arachidi dolci pattìni

Così nascono i suoi sandwich di biscotti: un sorta di panini dolci realizzati con un guscio croccante di due biscotti al burro di arachidi e un ripieno avvolgente con lo stesso ingrediente principale.

Il burro di arachidi non è un ingrediente comunissimo in Italia, ma è super conosciuto, invece, negli Stati Uniti ed è così presente nei film e nei telefilm più famosi da essere ormai un simbolo dello spuntino ideale per i bambini.

È pensando a questo che il Nonno ha deciso di inserirlo nella ricetta di oggi e di preparare i sandwich di biscotti al burro di arachidi: vi assicuriamo che una volta assaggiato il primo, non saprete resistere agli altri.

Ricetta sandwich di biscotti al burro di arachidi

Scoprite allora come prepararli e buon inizio scuola a tutte/i!

Biscotti al burro di arachidi 
Scopri la ricetta originale qui

Ingredienti
Per i biscotti
Burro 170 g
80 g di fiocchi di avena
140 g di farina 00 + 2 cucchiai
1 cucchiaino di lievito
1 cucchiaino di sale
100 di zucchero di canna grezzo
100 g di zucchero bianco
125 g di burro di arachidi

Per il ripieno
190 g di burro di arachidi
60 g di burro a temperatura ambiente
30 g di zucchero a velo

Procedimento
Per preparare i biscotti fondere metà del burro in un pentolino, cuocendolo a fiamma bassa. Aggiungere i fiocchi di avena e cuocerli nel burro fuso, mescolando con un cucchiaio di legno fino a che non sono tostati (da 5 a 10 minuti). Lasciare raffreddare completamente e tenere da parte.
Intanto, in una ciotola capiente, lavorare il rimanente burro con lo zucchero bianco e quello di canna fino ad ottenere un composto soffice e cremoso. Aggiungere il burro di arachidi, amalgamandolo bene, e unire alla fine, e poco per volta, la farina mescolata in precedenza con il sale e il lievito. Aggiungere alla fine il burro con i fiocchi di avena preparati all’inizio e amalgamare bene tra loro.
Posizionare l’impasto così ottenuto tra due fogli di carta forno e stenderlo con l’aiuto di un matterello fino ad uno spessore di circa 1/2 cm. Riporre in frigo a rassodare per circa 20 minuti. Intanto, preriscaldare il forno a 170 gradi centigradi, rimuovere il foglio superiore di carta forno dall’impasto e ritagliare dei biscotti rotondi. Trasferire i biscotti su una teglia rivestita da carta forno e cuocerli per circa 10 minuti o fino ache non saranno cotti e ben dorati. Ripetere l’operazione fino ad esaurimento dell’impasta e lasciare raffreddare i biscotti completamente prima di farcirli.
Per preparare il ripieno, con l’aiuto di un frullatore lavorare il burro di arachidi, il burro e lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Trasferire il composto in una tasca da pasticciere con bocchetta a foro tondo e liscio e farcire un biscotto, formando una spirale di crema al burro di arachidi e ricoprendo con un secondo biscotto per ottenere dei sandwiches. Si possono conservare in frigorifere, in un contenitore chiuso, fino a tre/cinque giorni.