Finalmente è arrivato il periodo dell’anno durante il quale arriva sulle nostre tavole la regina della frutta: la fragola!
In tutto il suo rosso splendore e con il suo inebriante aroma, la fragola è sicuramente uno degli ingredienti principali dei dolci dell’estate e, infatti, anche se manca solo un mese alla stagione estiva, il Nonno Pasticciere ha dato il via alle danze.
In che modo? Preparando una buonissima torta sbriciolata alle fragole e crema pasticciere!
Il Nonno Pasticciere ha preso una ricetta che generalmente vede il suo massimo compimento nell’utilizzo di un ripieno al cioccolato e le ha dato una veste nuova farcendola con una dolcissima crema al limone, una composta di fragole al limone e tante gustose briciole di pasta frolla.
Siete curiosi di provare questa nuova ricetta?
Allora preparate gli ingredienti e diamo il via alle danze anche noi! Buona torta alle fragole amici e amiche e alla prossima.
Ricetta torta sbriciolata alle fragole con crema pasticciera.
 
Ingredienti per le briciole di pasta frolla
200 g di farina 00
80 g di burro a temperatura ambiente
1 uovo intero
100 g di zucchero semolato
la buccia grattugiata di un limone
Per il ripieno
200 g di fragole
il succo di mezzo limone
1 cucchiaio di zucchero semolato
Crema pasticciera qb
Trovi la ricetta per la crema pasticciera qui
Procedimento
Con l’aiuto di una impastatrice, unire tutti insieme gli ingredienti per la pasta frolla, avendo cura di tagliare a tocchetti il burro. Una volta ottenuto un impasto formato da briciole piuttosto grossolane, avvolgere il tutto uno strato di pellicola trasparente e lasciare raffreddare in frigo per circa 15-30 minuti.
Intanto preparare il ripieno.
Lavare e tagliare le fragole grossolanamente. Coprirle con il succo di limone e lo zucchero, facendo macerare pochi minuti. Versare poi le fragole in una pentola e cuocere a fiamma moderata per 5-7 minuti. Trascorso il tempo necessario, tenere da parte e lasciare raffreddare.
Quando tutti gli ingredienti saranno pronti assemblare il dolce. Utilizzando uno stampo da forno di circa 20 cm di diametro (o una teglia di piccole medie dimensioni) imburrato e infarinato in precedenza, coprire il fondo con metà delle briciole di pasta frolla, compattandole leggermente tra di loro con l’auto di un cucchiaio di legno. Versare la crema pasticciera fino ad ottenere uno strato uniforme, ricoprire con le fragole (private del loro liquido che terrete da parte) e rivestire il tutto con le briciole di pasta frolla rimaste. Cuocere in forno già caldo per circa 25-30 minuti e una volta cotto lasciare raffreddare completamente. Ricoprire a piacere con il liquido avanzato dalla cottura delle fragole, un po’ di zucchero a velo e decorare a piacere con qualche fragola fresca.
Cerchi altre ricette dolci con le fragole? Scopri tutte quelle del Nonno Pasticciere!