Il Nonno Pasticciere è stanco. Sì, sembrerà strano ma è stanco di girare per il mondo rincorrendo Babbo Natale…direte voi: “Ma mica gliel’ha ordinato il dottore?”. Vero! Però il nostro mago di dolcezze è un po’ “geloso” di quello che in queste feste è il protagonista assoluto delle scene…lo vuole seguire, vuole scovare i suoi segreti per conquistare il podio 😛

 

Dopo aver fatto scalo in alcuni splendidi villaggi di Natale, il Nonno ha deciso di affidarsi alla “tecnologia”. Comodamente seduto in poltrona davanti al suo focolare, “spippola” il suo tablet…sapete che cosa si è “inventato” per monitorare l’attività di Babbo Natale, senza  troppa fatica?? “Santa Traker”, ovvero il gioco di Google per effettuare il “countdown” più atteso dai bambini. “Quanto manca all’arrivo di Babbo Natale? Dove si ferma prima di arrivare da me?”…finalmente si trovano le risposte!

Ma come funziona? Il Nonno ve lo spiega brevemente…ormai è diventato un campione 😉

 

Si accede dal motore di ricerca e si entra in una pagina dedicata in cui oltre al countdown, ci sono una serie di giochi per tutti i gusti, tra cui ”Impara”, per scoprire le tradizioni legate a Babbo Natale sparse in giro per il mondo (ovviamente hanno chiesto suggerimenti al nostro mago pasticciere!!).

 

 

 

Ogni giorno, la pagina propone sorprese e attività nuove, ed è disponibile l”applicazione ufficiale Santa Tracker, solo per Android, che permetterà di seguire su Google Maps il viaggio di Babbo Natale per la consegna dei regali!

 

 

Si tratta, però, solo dell’antipasto perché la vigilia di Natale sarà tutto un programma. Il colosso di Mountain View, infatti, promette di svelare in anteprima il quadro dei comandi della sua slitta hi-tech che, ovviamente, non poteva che essere guidata a destinazione dalle Google Maps.

Un’iniziativa simpatica per far conoscere meglio – a grandi e piccini – la tecnologia che si nasconde sotto il motore delle mappe più usate del web.

 

 

Elfi, caramelle volanti, slitte, pacchi doni, il mondo di “Segui Babbo Natale” è pieno di colori e delizie…proprio come quello del Nonno Pasticciere che grazie a questo particolare “videogioco” ha riattivato un po’ la sua fantasia…chissà cosa preparerà per questo Natale 😀

…seguitelo, eh!

Ah, avete particolari richieste? Preparate una bella, anzi dolce letterina, il Nonno è pronto con le sue ampolle di delizie e la sua creatività in cucina… 😛 Intanto ancora “buon Dicembre a tutti!”!

 Manuela Piccioni Eleonora Ciambellotti